Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2018

La Nuova Via della Seta conduce al 38° Festival Oriente Occidente di Rovereto

Immagine
ORIENTE OCCIDENTE DANCE FESTIVAL
38° edizione 31agosto - 8 settembre 2018
LA NUOVA VIA DELLA SETA

Potrebbe persino erodere il confine tra due continenti, riportando l’umana percezione al dato geografico: non esisterebbero più Asia ed Europa bensì l’Eurasia, maxi-continente strutturato sulle direttrici terrestri e marittime della Via della Seta del XXI secolo.
La Nuova Via della Seta - o come è stata chiamata dagli inglesi, One Belt, One Road (OBOR) - iniziativa strategica avviata nel 2013 dal presidente cinese Xi Jinping, se seguirà le premesse porterà Europa, Africa e Asia a incrementare i loro legami commerciali e con molta probabilità cambierà anche il modo in cui i continenti si percepiranno reciprocamente, favorendo le contaminazioni culturali e un più ampio accostamento tra civiltà. E probabilmente ribalterà anche uno schema europeo consolidato da secoli: quello di guardare principalmente a Ovest. Da questo nuovo scenario geopolitico in trasformazione muove il cartellone del 38° Fe…

Al Teatro degli Illuminati il Balletto Nazionale della Moravia Slesia

Immagine
IL BALLETTO DEL TEATRO NAZIONALE DELLA MORAVIA SLESIA
coreografie di Itzik Galili, Jacek Przybyłowicz e, in prima italiana, di Regina Hofmanova
Città di Castello, Teatro degli Illuminati venerdì 31 agosto 2018 ore 21.00


Il Balletto del Teatro Nazionale della Moravia Slesia sarà ospite del 51° Festival delle Nazioni. Nell’omaggio della manifestazione tifernate alla cultura della Repubblica Ceca non poteva mancare infatti, come da tradizione collaudata, un’incursione nel mondo della danza, con la presenza di una delle compagini coreutiche più importanti del Paese europeo.
La compagnia – il cui nome, in lingua originale, è Balet Nàrodnìlo Divadla Moravskoslezského – presenterà tre pezzi: O Balcão de Amor, coreografia di Itzik Galili su musica di Pérez Prado; Barocco di Jacek Przybyłowicz su musica di Bach; e la prima rappresentazione italiana di Après Rasage della coreografa cèca Regina Hofmanova su musica di Astor Piazzolla.
L’evento è in programma venerdì 31 agosto 2018 alle ore 21.00 nel

Emanuela Tagliavia coreografa di Alì Babà e i 40 ladroni in Scala

Immagine
Emanuela Tagliavia cura le coreografie di Alì Babà e i 40 ladroni 
Milano, Teatro alla Scala
Dal 1° al 27 settembre

Emanuela Tagliavia, dopo aver creato i movimenti coreografici de La Gazza Ladra, in scena al Teatro alla Scala nella primavera del 2017, è stata chiamata a far parte del prestigioso team artistico della produzione Alì Babà e i 40 ladroni. 
Ultima opera composta dal fiorentino Luigi CherubiniAlì Babà e i 40 ladroni torna alla Scala dopo ben 55 anni, con nuova produzione firmata dalla celeberrima regista Liliana Cavani (le scene sono di Leila Fteita, i costumi di Irene Monti) e diretta del Maestro Paolo Carignani
Questo nuovo allestimento è in tutto e per tutto frutto del Teatro e della sua prestigiosa Accademia: lo spettacolo vede protagonisti i cantanti del Corso di Perfezionamento, il Coro e l'Orchestra dell'Accademia Teatro alla Scala,  i giovani danzatori allievidellaScuola di Ballo.
Composta per l’Opera di Parigi, dove debuttò nel 1833, Alì Babà e i 40 ladroni

L'apres-midi d'un faune a Lecce diretto da Franzutti

Immagine
L'apres-midi d'un faune


un omaggio al pittore Edoardo De Candia
Chiostro dei Teatini di Lecce
Balletto del Sud con Letizia Giuliani e Carlos Montalvan

Giovedì 30 agosto 2018, alle ore 21.30, nel Chiostro dei Teatini di Lecce, il Balletto del Sud diretto da Fredy Franzutti presenta L'APRES MIDI D'UN FAUNE, in occasione dei 100 anni dalla morte del compositore Claude Debussy, balletto in un atto con le scene tratte dai dipinti di Edoardo De Candia l'artista salentino che più di ogni altro ha incarnato il cliché dell'artista libero ed estremo, al quale lo spettacolo è dedicato.
La produzione è uno spettacolo composito di danza, testo, musica e arte visiva, realizzato seguendo gli obiettivi di innovazione e interazioni multidisciplinari.
Interpretano i ruoli principali i primi ballerini: il cubano Carlos Montalvan, noto protagonista degli spettacoli del Balletto del Sud che danzera il personaggio del pittore Edoardo De Candia, e la stella della danza internazionale Leti…

“Balletti russi” tra musica e danza a MITO 2018 con la Royal Philarmonic Orchestra

Immagine
MITO SETTEMBREMUSICA 2018
LA ROYAL PHILHARMONIC ORCHESTRA DIRETTA DA MARIN ALSOP E LA STAR DEL VIOLINO JULIA FISCHER PER LA SERATA INAUGURALE

Lunedì 3 settembre al Teatro Regio di Torino

Sabato 4 settembre al Teatro alla Scala di Milano, ore 21

La dodicesima edizione del Festival MITO SettembreMusica, il cui tema è la danza, si apre alla presenza del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Alberto Bonisoli e della sindaca Chiara Appendino lunedì 3 settembre a Torino (Teatro Regio, ore 21) e, presente il sindaco Giuseppe Sala, martedì 4 settembre a Milano (Teatro alla Scala, ore 21), con il concerto della Royal Philharmonic Orchestra, tra le più prestigiose orchestre britanniche e tra le più celebrate al mondo con oltre 70 anni di attività, esecuzioni e tournée internazionali di primissimo livello.
Sul podio la direttrice d'orchestra americana Marin Alsop, alla testa della Baltimore Symphony dal 2007 e direttrice designata della Radio-Symphonieorchester Wien, nonché prima donna ad ave…