Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2016

WAITING FOR RAVEL / BOLERO

Immagine
WAITINGFORRAVEL – BOLERO 4 agosto 2016 alle ore 21.30 presso il Teatro di Verdura (Palermo)


MusicheMauriceRavel, GavinBryars & JuanMunoz, SergejProkofief, Mauro Di Pietri, JohannJohannsson
Coreografie Fabrizio Monteverde, Anna Manes, Valerio Longo, Diego Tortelli

Direttore Farhad Mahani

Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro Massimo



Serata imperdibile di balletto, che vedrà impegnati i danzatori del Corpo di ballo della “Fondazione Teatro Massimo di Palermo” nell’esecuzione di tre nuove creazioni firmate da alcuni dei più promettenti nuovi coreografi del panorama nazionale: Anna Manes (Balletto di Roma), Valerio Longo (Aterballetto) e Diego Salvador-Dali Tortelli (Freelance).

La serata proseguirà con due capolavori della musica, ovvero, “Romeo e Giulietta” (estratto) di Prokofiev e l’intramontabile “Bolero” di Ravel (rigorosamente dal vivo insieme alla prestigiosa Orchestra del Teatro Massimo) nelle coinvolgenti quanto forti versioni del coreografo Fabrizio Monteverde.
L’evento sarà ospitat…

IL SOGNO ACCADEMICO (recensione)

Immagine
"IL SOGNO ACCADEMICO" al Festival Internazionale del Balletto 'Città di Rapallo' a cura del BALLETTO UCRAINO con "INCONTRI"
Recensione di Michele Olivieri


In un gremito teatro all’Aperto di Villa Tigullio in Rapallo è andato in scena il terzo spettacolo del XXIII Festival Internazionale del Balletto “Città di Rapallo”, organizzato da Euroart ASD, con il Gala a cura della compagnia del Balletto Ucraino di Milano.

La danza classica non ha certamente bisogno di presentazioni, tant’è che lo spettacolo “Incontri” ha illustrato, come d’uopo, un parterre ricco di celebri estratti dal repertorio cattedratico, in buona parte basato sulle intramontabili partiture di Tchaikosky. I danzatori, dal portamento elegante, hanno dato prova di virtuosismo brillando negli spettacolari assoli, passi a due e quadri, i quali hanno scritto la storia della danza accademica come l’onirico “Lago dei cigni”, il sognante “Schiaccianoci”, la magica “Bella Addormentata”, l’ideale femmineo “…