Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

27^ edizione Premio Hystrio 2017

Immagine
Vincitori:
Premio Hystrio alla regia a Romeo Castellucci Premio Hystrio all’interpretazione a Roberto Herlitzka Premio Hystrio alla drammaturgia a Giuliana Musso Premio Hystrio-Altre Muse a Maria Spazzi Premio Hystrio-Iceberg a Punta Corsara Premio Hystrio-Corpo a Corpo a Alessandro Sciarroni Premio Hystrio Twister allo spettacolo “Geppetto e Geppetto” di Tindaro Granata Premio Hystrio Scritture di Scena a Livia Ferracchiati per “Stabat Mater”

I vincitori del Premio Hystrio alla Vocazione per attori under 30 saranno comunicati nel corso della serata finale, lunedì 12 giugno al Teatro Elfo Puccini



Giunto alla 27^ edizione, il Premio Hystrio si conferma uno dei più prestigiosi riconoscimenti teatrali per la scena italiana e, in attesa delle tre giornate di festa in programma a Milano al Teatro Elfo Puccini il 10, 11 e 12 giugno 2017, la giuria, composta dai collaboratori, dai redattori e dal direttore della rivista Hystrio, Claudia Cannella, ha decretato i nomi dei professionisti dello spettacolo …

In anteprima "Pina Bausch a Roma" / Spazio Oberdan Milano

Immagine
Pina Bausch a Roma
Dal 21 al 28 giugno presso il Cinema Spazio Oberdan di Milano



Presso Cinema Spazio Oberdan Milano, dal 21 al 28 giugno 2017 Fondazione Cineteca Italiana presenta in anteprima Pina Bausch a Roma di Graziano Graziani e Ilaria Scarpa, che investiga lo straordinario rapporto della coreografa con la città eterna a cui ha dedicato due spettacoli, Viktor (1986) e O Dido (1999).

Scomparsa nel 2009, Pina Bausch, genio e mito della danza, massima esponente del Tanztheater (teatrodanza) tedesco, ha fatto innamorare del suo lavoro registi come Fellini, Almodovar e Wenders.

La Roma di Pina Bausch è scandita da pranzi in trattoria, incursioni in sale da ballo popolari, passeggiate al mercato della frutta, nelle periferie multietniche, nei campi Rom, nelle serate in locali transgender e circoli di cultura omossessuale.
A ricordare quel periodo, i ricordi di alcuni testimoni eccellenti fra i quali: Matteo Garrone, Vladimir Luxuria, Andrés Neumann.

In occasione della prima proiezione del …

Con la testa e con il cuore si va ovunque

Immagine
EDOARDO SYLOS LABINI FIRMA LA REGIA DEL NUOVO SPETTACOLO DI GIUSY VERSACE 
con RAIMONDO TODARO

Sul palco del Teatro Manzoni di Milano Giusy Versace si racconta in uno spettacolo diretto dal regista Edoardo Sylos Labini, accompagnata dal ballerino Raimondo Todaro e dal cantante pop Daniele Stefani.
L’intero ricavato della serata sarà devoluto a Disabili no limits per sostenere giovani disabili che, come Giusy, credono nello sport.
La scrittura potente, magica, evocativa di Giusy Versace prende forma sul palco del Teatro Manzoni di Milano, mercoledì 14 giugno, plasmata dalle sapienti mani del regista Edoardo Sylos Labini, uno degli artisti più innovativi ed eclettici del panorama italiano. In scena lo spettacolo “Con la testa e con il cuore si va ovunque”, tratto dall’omonimo best seller Mondadori.
Un diario, in prosa e danza, che ripercorre la “seconda vita” di Giusy Versace dopo il terribile incidente automobilistico che l’ha privata degli arti inferiori.
A fornire al pubblico una chiave di …

Anticipazioni per "Acqui in Palcoscenico"

Immagine
Dal 2 luglio al 4 agosto 34esima edizione del Festival di danza "Acqui in Palcoscenico" direzione artistica di Loredana Furno

Ad inaugurare ed aprire lo storico Festival di danza con lo Stage Internazionale, nella splendida cittadina di Acqui Terme in Piemonte, sarà il colorato e travolgente spettacolo “CUBITA, cartoline da Cuba”.


ACQUI TERME, TEATRO GIUSEPPE VERDI Domenica 2 luglio 2017 | ore 21.30
CUBITA, cartoline da Cuba un progetto di Elisa Guzzo Vaccarino
"Cubita" non è solo l’acronimo di Cuba-Italia, ma è anche il nome del caffè più noto a Cuba, caffè che accoglierà gli spettatori prima dello spettacolo che apre il festival.
La serata sarà una grande festa all’insegna dell’universo transculturale caribeño: le performance-creazioni ad alto tasso di danza, “Historia de un adiós” di Laura Domingo e “Cubanología” di Sandra Ramy, portano in scena una sensibilità tutta cubana sulle vicende della vita valendosi di alcuni dei più famosi ritmi e delle più note melodie dell’iso…

Premio MAB (Concorso Internazionale di Danza Classica)

Immagine
Premio MAB – Press Release 2017 – Finale

Premio MAB, il concorso internazionale di Danza Classica per i giovani, intitolato a Maria Antonietta Berlusconi giunge alla sua ottava edizione, con l’organizzazione di Gisella Zilembo. Circa sessanta i finalisti che si sono sfidati, in rappresentanza degli oltre duemila iscritti da tutto il mondo, cui non è stata chiesta alcuna quota di iscrizione. Le sorprese di questa edizione sono state molte ed importanti, in particolare la scelta di assegnare i premi ad un unico vincitore per ciascuna categoria, per garantire ai vincitori un ottimo percorso formativo.
Quest’anno il Premio Speciale Silvio Berlusconi è stato, destinato a nove danzatori tra i concorrenti in gara, che potranno frequentare per due anni le Residenze Artistiche, studiando gratuitamente e partecipando alla produzione di uno spettacolo con la direzione artistica del Maestro Roberto Fascilla e con coreografie del Maestro Luciano Cannito.
Al coreografo vincitore del premio Silvio Berl…

Il Balletto Teatro di Torino torna in città

Immagine
Alla CAVALLERIZZA REALE per HERE X 2017 il BTT in CONCEPT #1 
GIOVEDI 25 MAGGIO | h 20


Terminata la fortunata Stagione alla lavanderia a Vapore, il Balletto Teatro di Torino torna in città, per portare in uno spazio tra i più amati dal pubblico, i propri spettacoli. Lo fa perché crede e vuole sostenere il lavoro dei ‘semplici cittadini’ che stanno, ormai da alcuni anni tentando di costruire un modello nuovo di gestione per uno spazio comune, con una professionalità e una passione davvero ammirevole!
Selezionato tra i molti progetti presentati al bando HERE, lo spettacolo-performance dei danzatori del BTT, vive qui una nuova coinvolgente lettura, grazie al fascino davvero insolito del magnifico Maneggio Reale.
Il prossimo appuntamento della Compagnia sarà a New York dove, il 4 e il 5 giugno presenterà “Con Diviso”, prima assoluta della coreografa newyorchese di origini mongole Yin Yue e “Perfect Broken” firmato da Renata Sheppard.

CONCEPT #1I corpi danzanti del BTT diventano la base per un nu…

Stagione di Balletto 2017/18 del Teatro alla Scala

Immagine
Presentata dal Sovrintendente e Direttore Artistico Alexander Pereira e dal Direttore del Corpo di Ballo Frédéric Olivieri

"Assumere nuovamente la Direzione del Corpo di Ballo scaligero è per me un grande onore e sarà dunque sempre più forte il mio impegno a rispettare la gloriosa storia di questa Compagnia e proiettarne al meglio nel futuro le qualità e il valore artistico.

Trovare il giusto equilibrio tra una tradizione che abbiamo il dovere di preservare e tramandare alle generazioni future, e la necessaria apertura alle nuove voci che animano la scena internazionale è stata la mia prima preoccupazione nel programmare questa Stagione, che vede sette appuntamenti ma nove titoli, essendo una serata strutturata a trittico, con importanti riprese e tre nuovi ingressi in repertorio, di cui una creazione in prima assoluta.
Le novità: Le Corsaire, il più emozionante tra i grandi classici, ricco di azione, passione, romanticismo e momenti di straordinario virtuosismo. Nella coreografia del…

La nuova Stagione della Fondazione Teatri di Piacenza

Immagine
STAGIONE 2017 / 2018 Opera ● Concerti ● Danza

Un Teatro sempre più radicato nel territorio, che punta alla valorizzazione delle proprie capacità produttive e le esporta non solo a livello regionale ma anche internazionale. Un Teatro attento alla ricerca e alla formazione di giovani talenti affiancati da artisti di grande prestigio, alla conservazione e all'innovazione del repertorio classico, oltre al recupero di titoli poco rappresentati o assenti da molti anni. La nuova Stagione della Fondazione Teatri di Piacenza si presenta all'insegna della continuità con quanto già programmato nel triennio precedente: un cartellone che intende raccogliere tutto il patrimonio del passato e contemporaneamente rivolgere lo sguardo alle novità della vita operistica, che stimoli l'interesse e la curiosità di sempre nuovi spettatori, soprattutto giovani, garantendo nel contempo la fedeltà degli abbonati, con l'obiettivo di proseguire nel costante incremento di pubblico che ha caratterizz…