La 49a edizione del Prix de Lausanne si svolgerà in "Video Edition"

Prix de Lausanne 2021

Video Edition

International ballet competition




Losanna, 20 novembre 2020: A causa della situazione sanitaria e delle relative restrizioni, la Fondation en faveur de l'Art Chorégraphique ha dovuto ripensare alla forma abituale del suo evento principale, il Prix de Lausanne.

Pertanto, la Fondation annuncia il nuovo format per il concorso di quest'anno: il Prix de Lausanne 2021 sarà eccezionalmente un'edizione video con una giuria di 9 membri presente in Svizzera.

A causa della situazione sanitaria e delle relative restrizioni, la Fondation en faveur de l'Art Chorégraphique ha dovuto reinventare il suo evento principale, ma le sue priorità rimangono le stesse: fornire opportunità a giovani ballerini di talento e adempiere alla sua missione di fondazione di beneficenza.

La Fondation è quindi lieta di annunciare che la 49a edizione del suo Prix de Lausanne, dal 31 gennaio al 7 febbraio 2021, sarà una Video Edition.

L'evento richiederà solo la presenza di 9 membri della giuria sul posto in Svizzera. Ogni candidato selezionato potrà dimostrare il proprio talento e competere per una borsa di studio o un apprendistato tramite presentazione video e non di persona in Svizzera.

Le variazioni classiche e contemporanee, così come una lezione di danza classica, saranno valutate e contrassegnate separatamente.

Come negli anni precedenti, 20 finalisti saranno selezionati e giudicati alla fine della settimana, prima dell'annuncio dei vincitori durante le finali di sabato 6 febbraio 2021.

Le scuole e le accademie partner del Prix de Lausanne seguiranno la settimana della competizione con la possibilità di guardare i video privatamente -attraverso il nostro forum online- ed offrire così il loro supporto a tutti gli 81 candidati.

Il team del Prix de Lausanne sta anche lavorando al coordinamento di corsi online tenuti da ottimi insegnanti e allenatori per i candidati prima dell'inizio della competizione.

In video si terrà anche il Young Creation Award, un nuovo Concorso alla ricerca di giovani talenti coreografici e sponsorizzato dal celebre coreografo Heinz Spoerli
La giuria del Prix de Lausanne potrà guardare, esaminare e giudicare le coreografie dei finalisti presentati e premiare i due migliori giovani coreografi dopo la valutazione di mercoledì 3 febbraio 2021.

Le coreografie saranno eseguite pubblicamente al Prix de Lausanne 2022. La partecipazione record di quest'anno per il Prix de Lausanne (399 candidati da 43 paesi in tutto il mondo) sottolinea più che mai la necessità di mantenere viva l'arte della danza.

Con il supporto e la lealtà dei suoi partner, amanti della danza e sponsor, la Fondazione offre alla creatività e al talento la possibilità di brillare anche quest'anno e offre speranza per il futuro.

Commenti

Post popolari in questo blog

Dalla Scala di Milano la registrazione del 2014 di Raymonda su Rai5

Oggi su Rai5, La bayadère dalla Scala, con Zakharova e Bolle

Su RaiPlay "La bella addormentata nel bosco" di Nureyev registrata alla Scala